I migliori plugin GDPR per WordPress

Ultimo aggiornamento il 

Tutti i siti Web, e in tutto il mondo, che raccolgono dati relativi alle persone nell'Unione europea devono essere conformi al GDPR (General Data Protection Regulation). Esistono molti plugin per WordPress che possono aiutarti.

In questo articolo, condivideremo i migliori plugin GDPR per WordPress che puoi utilizzare per rendere il tuo sito web conforme al GDPR.

Dal 25 maggio 2018 è entrato in vigore il nuovo Regolamento generale europeo sulla protezione dei dati: il GDPR (General Data Protection Regulation). Il GDPR è un’unica serie di norme sulla protezione dei dati per tutte le imprese che operano nell’UE, indipendentemente dalla loro sede e dalle loro attività. Lo scopo di questo regolamento è quello di garantire alle persone un maggiore controllo sui loro dati personali, così come quello di garantire alle imprese condizioni di parità e uniformità all’interno dell’Unione Europea.

  • In particolare: Il GDPR richiede di ottenere un consenso esplicito prima di raccogliere o elaborare informazioni di identificazione personale da residenti nell’UE, come gli indirizzi IP.

Per saperne di più, clicca qui.

Dichiarazione di non responsabilità:
non siamo esperti legali. In caso di dubbio, consultare sempre un avvocato specializzato in diritto per Internet.

Detto questo, ecco i migliori plugin di WordPress per avere la conformità al GDPR.

L’addon di MonsterInsights EU Compliance consente di migliorare la conformità con il GDPR e altre normative sulla privacy. Vediamo cosa può fare.

3.5/5
  • Anonimizza gli indirizzi IP
  • Disattiva i rapporti sui dati demografici e sugli interessi per il remarketing e la pubblicità
  • Disabilita l’ID utente e il monitoraggio del nome dell’autore
  • Si integra con il plugin CookieBot senza che siano necessarie modifiche al codice per MonsterInsights
  • Si integra con il plug-in Avviso sui cookie senza che siano necessarie modifiche al codice per MonsterInsights
  • Consente agli utenti del componente aggiuntivo AMP di attendere che venga accettata la casella di consenso AMP di Google prima di monitorare un utente
  • e altro ancora

Soluzione a pagamento, entro 14 giorni rimborso del 100% – 1 sito $99.50

Cookie-Script è una soluzione completa GDPR e CCPA per i cookie

3.7/5

Cookie-Script ti aiuta a rispettare GDPR e CCPA.

Crea il tuo popup con le informazioni sui cookie, e
non sono richieste particolari competenze di programmazione.

  • Cookie-Script scansiona, classifica e aggiunge automaticamente una descrizione a tutti i cookie trovati sul tuo sito web.
  • Analizza il tuo sito web e genera dei report dettagliati su tutti i tipi di cookie utilizzati
  • Registra e archivia tutti i consensi dei visitatori in modo che tu possa scaricarli come richiesto dal GDPR
  • Stai alle regole GPDR e consenti ai tuoi utenti di revocare il consenso ai cookie in qualsiasi momento su qualsiasi pagina
  • Cookie-Script può eliminare tutti i cookie fino a quando il visitatore non accetta la Cookie Policy. Questo è facoltativo, quindi puoi rispettare sia il GDPR che il CCPA
  • Puoi anche bloccare i cookie di terze parti
  • Seleziona i cookie strettamente necessari (funzionali) per il corretto funzionamento del tuo sito web

Puoi persino usarlo gratuitamente!

NB: per ora ho trovato solo una recensione da 5 stelle su wordpress.org, è un plugin giovane ma promettente!

Cookie-Script ha una versione FREE (senza molte limitazioni), una LITE fino alla PLUS da 9.00€ al mese.

WPForms è tra i migliori plugin per moduli di contatto per WordPress con conformità GDPR integrata. Vediamo cosa può fare.

4.3/5

WPForms ti consente di aggiungere ai tuoi moduli una speciale casella di controllo “Accordo GDPR”.

WPForms costa da $ 39,50 l’anno. C’è anche una versione gratuita di WPForms che è conforme al GDPR.

Cookie Notice per GDPR & CCPA

2.5/5

Un plug-in popup di notifica dei cookie gratuito per WordPress, consente agli utenti di dare o negare il consenso all’uso dei cookie.

Ti aiuta a rispettare il GDPR e anche il CCPA (California Consumer Privacy Act).

Puoi personalizzare l’avviso sui cookie e includere collegamenti alla tua policy sulla privacy o alle pagine legali.

È molto semplice e veloce da attivare.

Il plugin è SEO friendly ed è compatibile con WPML se hai un sito web multilingue . Inoltre si integra perfettamente con MonsterInsights e mantiene inattivo il codice di Google Analytics fino a quando l’utente non dà il consenso. Per contro bisogna dire che attiva molta pubblicità che potrebbe essere invalidante, peccato era uno strumento perfetto.

Completamente gratuito, si ripaga con la pubblicità. Non esiste una versione premium.

5/5

Il plugin per il consenso sui cookie GDPR di WordPress in più rapida crescita, vanta oltre 1.000.000 installazioni. Per noi, il migliore!

Identifica tutti i cookie con un click.
GDPR Cookie Consent esegue la scansione di tutte le pagine del sito Web e controlla automaticamente i cookie.

I cookie così identificati vengono aggiunti all’elenco dei cookie nel plug-in insieme agli altri dettagli necessari.

Oltre ai cookie aggiunti automaticamente, puoi anche aggiungere i cookie manualmente.

I dettagli dei cookie possono  essere modificati manualmente in modo da poter fornire ulteriori informazioni ai tuoi utenti.

Puoi esportare facilmente i dettagli dei cookie in un file CSV per un utilizzo successivo.

La funzione di blocco automatico degli script consente di bloccare i cookie prima che venga fornito il consenso.

Consente di ottenere il consenso esplicito senza caselle preselezionate.

Il plugin ti offre la possibilità di selezionare quali script devono essere bloccati automaticamente prima del consenso e gli script che non devono essere bloccati.

L’elenco degli script di terze parti che vengono bloccati automaticamente sono:

  • Google Analytics
  • Facebook Pixel
  • Google Tag Manager
  • Hotjar Analytics
  • Google Publisher Tag
  • Youtube
  • Vimeo
  • Google maps
  • Google Adsense
  • Matomo Analytics
  • AddThis widget
  • ShareThis widget
  • Twitter widget
  • Soundcloud
  • Slideshare
  • Linkedin widget
  • Instagram
  • Pinterest
  • Hubspot Analytics
 

Completamente gratuito nella versione base. Esiste una versione Personal da $49.00 per un sito web, con un anno di aggiornamenti.

3.7/5

Complianz consente di creare facilmente avvisi sui cookie per i diversi paesi (UE, Regno Unito, Stati Uniti o Canada). Puoi utilizzarlo per creare un “cookie wall” GDPR o altri tipi di banner.

Con Complianz, puoi scansionare il tuo sito alla ricerca di cookie. Ciò ti consente di aggiungere automaticamente le descrizioni dei cookie al tuo sito.

Complianz ha un processo di configurazione semplice e intuitivo. Ti accompagna passo dopo passo nell’ottenere il plug-in attivo e funzionante sul tuo sito.

La versione premium ti consente di visualizzare le statistiche, generare documenti legalmente approvati e altro ancora.

Complianz parte da $ 45.00/anno per un sito web. C’è anche una versione gratuita fortemente limitata.

4.8/5

GDPR Cookie Compliance di Moove è un plug-in che consente agli utenti di abilitare o disabilitare i cookie sul tuo sito.

L’avviso di consenso sui cookie è completamente personalizzabile e modificabile in modo da poter utilizzare il proprio testo, logo, colori e caratteri.

La versione premium include un “cookie wall” che impedisce agli utenti di vedere il tuo sito fino a quando non accettano o rifiutano i cookie. Puoi anche indirizzare gli utenti in base alla loro posizione e visualizzare le statistiche su quanti utenti hanno accettato i tuoi cookie.

È necessario aggiungere gli script che utilizzano i cookie nelle impostazioni del plug-in. Altrimenti, non può bloccarli.

Potrebbe essere l”unico plug-in GDPR nella versione gratuita che funziona davvero!

La versione base di GDPR Cookie Compliance è gratuita. La versione premium offre più funzionalità con costi a partire da £ 49 (GBP).

3/5

Consente di creare facilmente un semplice banner personalizzabile per il tuo sito web per la tua cookie policy. Gli utenti possono quindi fare clic per accettare i cookie o fare clic per visualizzare la tua politica sulla privacy.

È possibile utilizzare codici brevi per impedire la visualizzazione di sezioni di codice o persino di testo se i cookie non vengono accettati.

Questo plugin utilizza un design responsive, quindi dovrebbe avere un bell’aspetto su tutti i dispositivi mobili. È anche completamente compatibile con WPML per siti Web multilingue.

Progettato per essere un plug-in leggero che non dovrebbe influire sulla velocità e sulle prestazioni del tuo sito WordPress.

Ha qualche problema di compatibilità con Elementor e Nextgen.

EU Cookie Law per GDPR/CCPA è un plug-in gratuito e open source.

Dunque, quale plugin GDPR usare?

I plugin di cui hai bisogno per il GDPR dipendono unicamente dalle tue esigenze.

Se non sei sicuro di quale scegliere, ecco i plugin assolutamente indispensabili:

Utilizza MonsterInsights per aggiungere e controllare facilmente il monitoraggio di Google Analytics. È il miglior strumento di Google Analytics per WordPress e rende molto semplice rispettare il GDPR quando si tratta di analisi di dati.

Usa WPForms per creare moduli di contatto conformi al GDPR, moduli di registrazione, moduli di prenotazione e altro ancora. Aggiungere la conformità al GDPR ai moduli è semplice come selezionare una casella.

Utilizza Cookie Notice for GDPR & CCPA per avere la notifica dei cookie sul tuo sito. Si integra con MonsterInsights e ha molte opzioni per personalizzare il funzionamento del consenso ai cookie.

Una particolare attenzione merita Cookie-Script, ma è ancora sotto osservazione. 

“stay tuned”

Condividi questo articolo

Condividi su facebook
Condividi su linkedin
Condividi su twitter
Condividi su email