Per un contatto rapido chiama: (+39) 06 5060 203

5G – La rete più veloce del mondo (19 GBPs)

5G è la rete di nuova generazione che andrà a superare l'attuale 4G

GS 5G-Internet-of-Things

La connessione wireless 5G di prossima generazione sarà un elemento chiave per dare vita al “IoT – l’internet delle cose” ha detto il CEO di Nokia, Rajeev Suri.

Qual è la tua visione per il 5G, che si dice sia 100 volte più veloce degli attuali standard wireless?

Con l’Internet delle cose, miliardi di dispositivi sono collegati. Tutti, tutto è connesso. Tutti sono abilitati dal 5G perché quando 5G è stato concepito, l’idea era di essere in grado di avere una tecnologia che consentisse di collegare molte, molte cose. Quindi penso che 5G abiliti definitivamente l’IoT. E l’IoT ri da’ il tempo alle persone come noi, ai consumatori. Otterremo più produttività dalle nostre vite. Ma ancora più importante, ci sarà un incremento di produttività in vari tipi di aziende e in vari settori.

Nokia avrà una posizione di leadership nel 5G?

Siamo i n. 1 del 4G nel mondo. Abbiamo una quota di mercato superiore al 30% -in base ai dati del 2015 abbiamo il 32%-. Quindi siamo ben posizionati per continuare a guidare il settore. Forniamo tutti i principali operatori in Corea del Sud, e tutti e tre gli operatori in Giappone e tutti gli operatori negli Stati Uniti per questo penso che l’esperienza che abbiamo ottenuto da questi mercati sarà strumentale per come il 5G si svilupperà. Se lavori in Giappone, Corea del Sud e Stati Uniti, la tua road map dei prodotti migliora di conseguenza in tutto il mondo, perché i requisiti richiesti da questi paesi sono tra i più stringenti.

Quale ruolo vedi per i tuoi partner e laboratori giapponesi della Kawasaki?

L’anno scorso ci siamo concentrati su 5G, IoT e Cloud in Kawasaki. Nei prossimi mesi abbiamo in programma di aprire un laboratorio IoT a Tokyo. Ho anticipato dimostrazioni che faremo con i nostri clienti. Il compito è davvero capire di più su cosa può fare il 5G. Un buona buona esperienza verrà dai Giochi olimpici [2020 di Tokyo]. Abbiamo il monitoraggio della sicurezza e dunque abbiamo le telecamere VR [realtà virtuale] negli stadi. Verranno create così tante opportunità per i Giochi Olimpici che ci aiuteranno a capire.

Lascia un commento

×

Carrello